PERSONALIZZARE I WIDGET OVERPLACE

Personalizzare i widget Overplace è un operazione semplice e veloce che richiede basilare conscenze di codice html e css. Segui la procedura descritta per personalizzare i moduli Overplace all’interno del tuo sito.

Se il tuo sito è basato sul cms WordPress, è disponibile un plugin dedicato che ti consentirà di installare sul tuo sito un comodo editor per la personalizzazione dei widget direttamente dal pannello di amministrazione di WordPress. Clicca sul link sottostante per scaricare il pacchetto.

Plugin Overplace Widget (1099)

GENERA IL CODICE DA INSERIRE

Ottieni gli snippet di codice da includere nel codice html delle tue pagine web attraverso l’apposito tool.

CREA UN FOGLIO DI STILE CSS

Crea il tuo file css e mettilo online, il foglio di stile deve essere raggiungibile da un url pubblica.

MODIFICA IL TUO SNIPPET DI CODICE

Prendi il codice generato al primo step e modificalo inserendo un commento tra i tag di apertura e chiusura del div, come mostrato di seguito a titolo esemplificativo.

 IMPOSTAZIONI DI VISUALIZZAZIONE

E’possibile modificare anche alcuni parametri relativi alla renderizzazione dei diversi widget, tali impostazioni devono essere inserite all’interno del tag body della pagina sotto forma di un semplicissimo oggetto javascript. Qui sotto trovate un esempio commentato di questo json di configurazione.

 Problemi di compatibilità

Soltanto qualora si riscontrassero problemi di compatibilità relativi a conflitti javascript o relativi alla versione di jQuery, è possibile copiare lo script non compresso e non ottimizzato che renderizza i widgets e personalizzarlo in modo da renderlo compatibile con il proprio layout. Naturalmente, una volta effettuate le personalizzazioni, il file js andrà ospitato sui propri server. Lo script è disponibile al seguente indirizzo :

http://www.overplace.com/widgets_js/js/ovp_widget.js